Siamo ai piedi dei monti Peloritani, spesso a picco sul mare, tra lo stretto di Messina e la vista dell’Etna.

Sono tantissimi i sentieri da percorrere, spostandosi, di poco, dal B&B.

In collaborazione con guide escursionistiche o anche fornendovi consigli possiamo “accompagnarvi” nella scoperta del nostro territorio, su sentieri che iniziano dietro la porta del B&B per arrivare fino all’Etna, in massimo 1 h di strada dai punti di partenza.

ANELLO DEL NISI

Siamo a 7km dal punto di partenza che si trova nel Comune di Alì Terme un percorso dolce ed ecosostenibile da vivere in più giorni, secondo le modalità del turismo lento. L’intero percorso è ad anello e interessa 4 comuni: Alì, Alì Terme. Fiumedinisi, Nizza di Sicilia. L'anello è composto da 14 sentieri, con diverse livelli di difficoltà e tempi di percorrenza. L'intero anello si fa, invece in 3 giorni.
MEDIO

SENTIERO RE CAVALLO

Siamo a 11 km dal punto di partenza che si trova nel bellissimo borgo Storico di Forza D'agrò. Il sentiero, ad anello, è un percorso suggestivo e panoramico, durante il quale è possibile rintracciare antichi palmenti e aie del grano. L'intero anello si fa in 4 ore, con una difficoltà facile.
facile

GURNE DELL'ALCANTARA

Siamo a 36 km dal punto di partenza, su un percorso tra un fiume scavato nella roccia lavica e una gola stretta e suggestiva. Il sentiero porta poi alle Gurne dell'Alcantara, nel tratto compreso tra Castiglione e Francavilla di Sicilia. Qui, il fiume Alcantara grazie all'incessante azione erosiva operata per millenni sulle colate laviche ha creato una serie di laghetti dalla forma rotondeggiante conosciute con il nome di Gurne. Questi specchi d'acqua creano l'habitat ideale per la vita di piante acquatiche come il Ranuncolo a pennello (Ranunculus penicillatus) e la Lenticchia d'acqua (Lemma minore gibba), tipiche dei climi più continentali. Il sentiero delle Gurne ha una difficoltà facile ed è lungo circa 2 km. Nel bellissimo parco fluviale dell'Alcantara è possibile inoltre fare altri percorsi, tutti tracciati e con vari livelli di difficoltà.
medio

PARCO DEI MONTI PELORITANI

Qui partono diversi sentieri da un punto particolarmente caro ai Messinesi, ovvero “le 4 strade”, a circa 44 km dal B&B. E’ un incrocio da cui partono diverse diramazioni e sentieri e che prevede una tappa obbligatoria presso “Don Minicu”, posto speciale, rustico e ecologicamente orientato, dove è possibile mangiare “u pani cunzato”. Uno dei sentieri che parte dalle 4 strade è quello per Dinnamare. Un percorso ad anello, che inizia alle pendici settentrionali della vetta di Dinnamare, arrivando in vetta a quota 1127 m s.l.m. dove sorge il Santuario di Maria Santissima a Dinnamare. Il paesaggio è molto aperto con vista pazzesca sullo Stretto di Messina, sulle coste siciliane e calabre, ed a ovest sul Mar Tirreno e sulle Isole Eolie; Il nome Dinnamare deriverebbe proprio dal termine latino "bimaris", poiché dalla sua vetta è possibile godere della visuale dei due mari, lo Jonio e il Tirreno.Il percorso si fa in 2 ore e ha una difficoltà media.
medio

ROCCHE DELL'ARGIMUSCO

Ecco, questo è uno dei posti più misteriosi e magici della Sicilia. Il punto di partenza si trova a circa 70 km dal B&B. Si tratta di un sito naturalistico e archeologico che sorge ai piedi del Bosco di Malabotta. Il luogo è formato da gigantesche rocce antiche milioni di anni che sono caratterizzate da particolari forme di rara bellezza. Dall’Argimusco è possibile osservare un paesaggio mozzafiato a 360°. Il percorso delle Rocche ha una difficolà media e dura circa 2 ore.
medio

E NATURALMENTE.. L'ETNA

Siamo a circa 60 km dal vulcano e da sentieri unici al mondo come “la schiena dell'asino”. Un sentiero a crinale che si affaccia direttamente sulla valle del bove, da cui è possibile osservare antiche e recenti colate. Il sentiero ha una lunghezza di 5 km con un dislivello di 250 m e si percorre in circa 4 ore, con un livello di difficoltà medio. L'Etna è ricchissima di sentieri incredbili, molti dei quali consigliamo di fare con guide esperte, sia per la vostra sicurezza e sia per avere la possibilità di conoscere, a fondo, anche gli aspetti geologici e territoriali. Il Parco dell'Etna ha comunque individuato almeno 7 sentieri, che sono tutti tracciati qui:
vario

SICIL YOGA: YOGA E NATURA

Una preziosa persona da segnalare sia per le attività in natura ma soprattuto per lo yoga in Natura è la speciale maestra di yoga, Caterina Allegra. Caterina è anche esperta camminatrice e conosce mille sentieri. Con lei sarà possibile fare un sentiero e poi al termine, una bella lezione di yoga in luoghi nascosti e incredibili della nostra zona.
medio

Infine ecco le GUIDE ESPERTE con cui amiamo collaborare:

Fabio Luchino

Per la zona jonica e dei Peloritani

Camminare i Peloritani

Per la zona jonica e dei Peloritani

Sicily Green Sports

Per la zona dell'Alcantara

Corrado Triscari

Per la zona dell'Etna